Finalmente un Papa menefreghista

“Gli italiani danno un bel consiglio: per vivere in pace ci vuole un sano menefreghismo”: l’ha detto Bergoglio parlando a certi religiosi. Qualcuno in giro si è scandalizzato ma a Roma ci siamo ricordati di un glorioso proverbio nostro così registrato da Luigi Antonio Gioacchino Zanazzo (“Proverbi romaneschi” 1886): “Noi romani l’aria der menefrego l’avemo imparata a Cristo”. L’avevamo insegnata a Cristo e dunque ci è venuto spontaneo insegnarla a un Papa. E’ un mio spillo che trovate oggi a pagina 33 del supplemento “La Lettura” del Corsera. Nei commenti qualche spiegazione.

Commenti (2)

Carron: capisci Francesco se capisci la sfida in cui siamo

“Papa Francesco si può capire solo se si comprende qual è la natura della sfida davanti alla quale siamo”: l’afferma Julian Carron, presidente della Fraternità di CL in un’intervista al magazine spagnolo “Jotdown”. Nei commenti il brano finale dell’intervista e un mio giudizioso commento.

Commenti (3)

Rusconi e io alla Stampa Estera: bellissimi

2017-02-15(Rusconi-Accattoli)-(003)_ott

Eccoci Rusconi e io in grande forma al dibattito di ieri pomeriggio alla Stampa Estera: nei commenti la registrazione audio e un’altra foto a sensazione. Notare come le cravatte rispondano alle due parti in commedia.

Commenti (6)

Gli arcivescovi Negri e Perego e il collega Rusconi

Il dibattito su Francesco con Rusconi, oggi pomeriggio alla Stampa Estera [vedi post di ieri mattina], ha avuto una trentina di partecipanti e un buon dibattito, come già il 26 gennaio a Russia Ecumenica. Un risultato che incoraggia ad andare avanti. Domani darò qui, come l’altra volta, la registrazione audio dell’incontro. Ma subito nel primo commento replico fuori microfono a Rusconi, che in finale ha fatto riferimento alla nomina, avvenuta oggi, del successore dell’arcivescovo Negri a Ferrara, che è il prete cremonese Giancarlo Perego.

Commenti (21)

Il cardinale Coccopalmerio difende “Amoris laetitia”

“Credo che possiamo ritenere, con sicura e tranquilla coscienza, che la dottrina, nel caso, è rispettata”: è l’affermazione centrale di un libretto del cardinale Coccopalmerio che traccia un’interpretazione giuridica e teologica delle circostanze indicate da “Amoris laetitia” per l’ammissione ai sacramenti delle persone che vivono in situazioni matrimoniali irregolari. Nei commenti rimandi e dettagli a illustrazione del volumetto presentato stamane alla Radio Vaticana dal teologo Maurizio Gronchi.

Commenti (13)

Seconda disfida con Rusconi sul Papa alla Stampa Estera

Domani 15 febbraio secondo mio dibattito su Francesco con Giuseppe Rusconi alla Stampa Estera. Nei commenti i dettagli dell’appuntamento, riservato ai colleghi stranieri, ma del quale io metterò qui nel blog la registrazione audio. Nel primo giro – che fu a Russia Ecumenica il 26 febbraio – trattammo di Lund e dei dubia, stavolta dell’Ordine di Malta e dei manifesti antipapali.

Commenti (6)

Papa su abusi: mostruosità assoluta e severità estrema

“Si tratta di una mostruosità assoluta, di un orrendo peccato, radicalmente contrario a tutto ciò che Cristo ci insegna […]. Abbiamo dichiarato che è nostro dovere far prova di severità estrema con i sacerdoti che tradiscono la loro missione, e con la loro gerarchia, vescovi o cardinali, che li proteggesse, come già è successo in passato”: parole di Francesco a prefazione del libro autobiografico di Daniel Pittet, “La perdono, padre” pubblicato ora da Piemme.

Commenti (19)

Auguri a padre Spadaro e a “Civiltà Cattolica” 4000

La Civiltà Cattolica, la rivista principe dei gesuiti, è arrivata sabato 11 febbraio al fascicolo 4.000: è la più antica rivista culturale d’Italia, il 5 aprile compirà 167 anni. Nacque come una testata di battaglia e battagliera è anche oggi, benché sia cambiato il segno del combattimento: nel 1850 l’obiettivo era di schierarsi a difesa del Papa, minacciato dalle rivoluzioni culturali e politiche; oggi è di difendere il Papa, il cuore dell’impresa è sempre quello, nella sua scommessa per una Chiesa in uscita. E’ l’attacco di un mio pitaffio sulla storica testata pubblicato oggi da Corsera Digital.

Commenti (26)

Gramsci nei Quaderni cita 157 volte la “Civiltà Cattolica”

Antonio Gramsci nei “Quaderni del Carcere” (1929-1935) cita 157 volte la rivista “Civiltà Cattolica” di cui domani esce il fascicolo numero 4.000, a due mesi dal compimento del 167° anno dalla fondazione. Ho passato la giornata a scrivere un articolo sulla storia della rivista per la Digital Edition del Corsera e domani lo linkerò. Nei commenti dico come so delle 157 citazioni.

Commenti (21)

“Vangelo sine glossa cioè senza calmanti” dice Bergoglio

“Essere radicali nella profezia è il famoso sine glossa, la regola sine glossa, il Vangelo sine glossa. Cioè: senza calmanti! Il Vangelo va preso senza calmanti. Così hanno fatto i nostri fondatori”: parole del Papa ai superiori generali maschili, dette il 25 novembre 2016 e pubblicate oggi da “La Civiltà Cattolica” come pezzo forte per il suo fascicolo n. 4000. Nei commenti i brani della conversazione che ho deciso di avere nel mio archivio bergogliano.

Commenti (61)

« Articoli precedenti Pagina successiva » Pagina successiva »