Benvenuti nel sito

Sono un giornalista che ha lavorato alla Repubblica e al Corriere della Sera, oggi collaboro a varie testate, pubblico libri e tengo conferenze: il blog – attivo dal 2006 – funziona da laboratorio per queste attività e mi collega alle persone in esse conosciute.

Cerco fatti di Vangelo è la pagina del sito alla quale tengo di più: invita il visitatore a collaborare a un’inchiesta sui giusti che vivono intorno a noi.

Antologia delle pubblicazioni elenca i volumi da me pubblicati e ne riporta dei brani.

Collaborazioni a riviste è un titolo che dice da solo a che cosa rimanda.

Conferenze e dibattiti informa sugli incontri pubblici a cui partecipo.

Interviste contiene colloqui nei quali l’intervistato sono io.

Prefazioni e capitoli riporta parte di pubblicazioni altrui alle quali ho collaborato.

Metto qui una scheda biografica e il rimando a qualche testo autobiografico contenuto nel sito.
Fai una buona visita e manda un’e-mail!
Un bel saluto, Luigi Accattoli

Scheda biografica

Luigi Accattoli è giornalista, scrittore e conferenziere. Nato a Recanati (Macerata) nel 1943, vive a Roma. E’ sposato con Maria Luisa Cozzi, ha cinque figli (Valentino, Agnese, Beniamino, Matilde, Miriam) e due nipotini. Negli anni dell’Università (Lettere moderne a Roma), fa parte della Presidenza nazionale della Fuci, cooptato dai presidenti Giovanni Benzoni e Mirella Gallinaro (1968-1970) come redattore della rivista Ricerca. Dal 1971 al 1973 scrive per il settimanale Settegiorni, dal 1973 al 1975 è redattore della rivista Il Regno alla quale collabora tuttora.

Inizia a lavorare nei quotidiani nel 1975 con Il Foglio di Bologna e di Modena, entra poi alla Repubblica nascente dove fa parte della redazione – con la qualifica di vaticanista – fin dai “numeri 0” (dicembre 1975) e sei anni più tardi passa al Corriere della Sera, dove resta fino al 2008. In pensione dal gennaio 2009, collabora con il Corriere della Sera.

E’ autore del volume Giovanni Paolo. La prima biografia completa, San Paolo 2006 (una prima edizione di questo lavoro, Karol Wojtyla. L’uomo di fine millennio, San Paolo 1998, era stata tradotta in nove lingue). Altre pubblicazioni: Quando il Papa chiede perdono. Tutti i mea culpa di Giovanni Paolo II, Leonardo 1997 (tradotto in otto lingue e ripubblicato negli Oscar Mondadori); Vaticano. Vita quotidiana nella città del Papa, Arsenale Editrice 1998 (tradotto in quattro lingue); Nuovi martiri, San Paolo 2000; La strage di Farneta, Rubbettino 2013; Il vescovo di Roma. Gli esordi di Papa Francesco, EDB 2014, Maria Ines, hai visto ce non ho messo le scarpe rosse? Detti memorabili di papa Francesco (Edizioni Clichy 2016).

I mass media, la famiglia, la vita cristiana nella città secolare sono gli argomenti dell’attività di conferenziere. Di questi temi tratta nei tre volumi intitolati Cerco fatti di Vangelo (SEI 1995, EDB 2011, EDB 2012); Cento preghiere italiane di fine millennio (La Locusta 1996); Io non mi vergogno del Vangelo. Dieci provocazioni per la vita quotidiana del cristiano comune (EDB 1999, dieci ristampe); Il Padre nostro e il desiderio di essere figli (EDB 2005); Solo dinanzi all’unico. A colloquio con il priore della Certosa di Serra San Bruno (Rubbettino 2011).